SCELGO TE

Scelgo te ogni giorno. Scelgo te quando mi sveglio e la prima cosa a cui penso è preparare la bustina che ti ha prescritto il pediatra; quando controllo che i vestiti per la giornata siano pronti e perfettamente abbinati; quando al lavoro chiedo di non buttare i fogli usati per …

SUCCEDE COSÌ

Quindi è così che succede? Succede che mi distraggo un attimo e tu cresci. Succede che sono davvero passate le notti infinite, i pianti inconsolabili, le mani sul pancino, i semini caldi. Sono passati i tentativi per farti prendere il ciuccio, le poppate ogni 2 ore, i 4 cambi al …

VIENI QUI

Non mi era mai capitato di pensarci. Ma oggi, prendendoti in braccio ho fatto fatica. “Come sei diventata grande” ho detto ridendo. Ma ho sentito subito la malinconia affiorare. Ci sarà un giorno in cui sarà l’ultima volta che ti prenderò in braccio. E poi non lo farò mai più. …

SEI BRAVA!

Sì Amore mio, sei brava. E non te lo voglio sussurrare. Lo voglio gridare. Senza per questo sembrare una mamma esaltata, una per cui sua figlia sia perfetta. Perché no piccolina, non sei perfetta e non lo sarai mai. Qualunque cosa farai e per quanto ti applicherai perfetta non lo …

SEI DI PIÙ

Lo so che non dovrei, lo so che ogni figlio dal momento in cui entra nel mondo diventa una persona a sè, con desideri e aspettative, ma io, mentre ti guardo, un po’ incantata e un po’ incredula, non riesco proprio a non pensare a come mi piacerebbe vederti tra …