CONSIGLI PER GLI ACQUISTI

A me piace festeggiare.
E mi piace ancora di più fare regali. Non per il regalo in sé ma per il significato che rappresenta: nel vortice di queste vite sempre più frenetiche e impegnate, dove non si ha mai tempo per nessuno, dedicare anche solo qualche minuto per trovare un pensiero adatto alla persona che si festeggia è l’occasione che abbiamo per riconnetterci a lei, dopo tanto tempo che non ci si vede o non ci si sente, ma continuando a volersi bene.

Quello che però ogni volta mi frena è il dubbio non tanto di regalare qualcosa che non piaccia, quanto di regalare qualcosa che non sia utile. Siamo invasi di cose, tutto quello che vogliamo tendenzialmente possiamo permettercelo. Riempiamo il vuoto di affetti, con le cose. Come se esaudire un desiderio momentaneo ci ripagasse di tutto quello che è troppo impegnativo conquistare.

Per questo sono sempre alla ricerca di idee regalo utili: per una nascita, per il battesimo, per il primo compleanno; cosa regalare alla comunione, alla cresima, ad un matrimonio senza lista; regali utili per un diploma, per una laurea; idee regalo per Natale, per la festa della mamma o del papà.

Insomma suggerimenti e spunti per regali utili, regali indispensabili, regali originali. Regali che fanno sapere alla persona che li riceve che ho pensato a lei. Che il regalo non è quello che le sto consegnando fisicamente ma il tempo e l’affetto con cui l’ho pensato e l’ho scelto. Un regalo che sapevo servisse, qualcosa che sapevo desiderasse, o un pensiero per stupirla e per lasciare il ricordo dell’idea originale e del fatto che ad averla sono stata io.

 

ARTICOLI RECENTI